Ha raccolto un grandissimo successo, ad Urbino, Biosalus, Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico. La dodicesima edizione di quello che è diventato ormai un vero pilastro per gli italiani in cerca di informazioni su tanti temi che riguardano salute, benessere e alimentazione (con un occhio particolare al biologico), è stata salutata da un afflusso senza precedenti di visitatori.

Maurizio Gambini, sindaco di Urbino, ha così riassunto queste bellissime giornate: “Quest’anno la manifestazione è ulteriormente cresciuta, andando a coinvolgere diverse zone della città. E’ stata perfettamente integrata con le bellezze di Urbino, sono temi molto cari alla nostra comunità: la qualità della vita, la protezione del territorio e dell’aria che respiriamo, il benessere…sono stati sviluppati a riguardo contenuti di grande qualità”.

Gli fa eco Antimo Zazzaroni, organizzatore di Biosalus: “Urbino può essere definita la capitale di questo “nuovo Rinascimento” in tema di benessere. Sono stati tanti i giovani accorsi da tutta Italia, così come numerose aziende del settore biologico hanno deciso di partecipare alla manifestazione”.