Adesso che l’inverno è alle porte è importante effettuare una serie di controlli sull’impianto di riscaldamento onde evitare problemi che potrebbero farci rimanere al freddo proprio nei mesi più difficili  dell’anno. Affidarsi  assistenza caldaia Roma resta sempre l’unico  modo per risolvere qualsiasi tipo di guasto in cui può trovarsi coinvolta la caldaia.

Problemi alla caldaia , quando chiamare il tecnico

Quando notiamo  un’anomalia alla caldaia, prima di improvvisarci tecnici professionisti, è bene rendersi conto se la natura  del problema che abbiamo di fronte può essere risolta solo dall’intervento di uno specialista del settore. Ecco di seguito alcuni delle problematiche più comuni che si possono riscontrare in un impianto di riscaldamento.

Mancanza di acqua calda e riscaldamento

Un guasto alla caldaia può essere causato da un problema alla valvola oppure dalla presenza di sacche d’aria o dalla bassa pressione dell’acqua. Non sempre per risolvere questi danni è necessario l’intervento di un operario specializzato, in quanto si potrebbe ripristinare il tutto semplicemente aumentando la pressione dell’acqua nell’impianto (in genere la pressione deve essere compresa tra 1 e 2 bar).

I termosifoni sono freddi

Se ci accorgiamo che i radiatori sono tiepidi o se hanno delle zone fredde significa che nell’impianto si è formata dell’aria che non permette all’acqua di riempire il radiatore. In questo caso basta pulire i termosifoni, un operazione questa che se non siamo in grado di effettuarla per conto nostro la possiamo sempre affidare a un idraulico caldaista.

Un rumore strano nella caldaia

È facile che dalla caldaia provengano degli strani rumori: gorgoglii, fischi, vibrazioni. In genere la causa del rumore è la presenza di calcare nell’impianto.  Ma non solo. Anche una bassa pressione dell’acqua può essere un motivo del rumore, così come un blocco del sistema o un guasto alla pompa. Assicuriamoci prima che non ci sia aria nel sistema,o che il tubo esterno non si sia congelato e che il livello dell’acqua sia quello giusto, prima di chiamare l’idraulico. Se tutto questo funziona correttamente allora forse è il caso di far intervenire un tecnico che con l’ausilio di prodotti chimici appropriati farà una pulizia all’impianto.

 

Di Grey