A chiunque almeno una volta nella vita sarà capitato di doversi sbarazzare di un rifiuto ingombrante, cioè con delle dimensioni XXL che diventa difficile da gestire. Sicuramente non ci sta in un sacchetto e nemmeno del bidone. Che fare allora? Per tutti i rifiuti ingombranti è prevista una procedura particolare specifica per poter gestire correttamente lo smaltimento rifiuti Roma.

Rispetto ai soliti rifiuti urbani, la gestione di quelli ingombranti presentano una serie di problematiche in più. Il rifiuto ingombrante è classificato con uno specifico codice a cui corrisponde una procedura assestante. Avendo delle dimensioni ragguardevoli, il rifiuto ingombrante non può essere conferito con le altre immondizie del sistema di secco e residuo.

Rifiuto ingombrante o RAEE?

Un ingombrante non può essere conferito nella raccolta differenziata normale. Oltre alle dimensioni, è necessario tenere conto anche della composizione del rifiuto. Infatti, per il corretto smaltimento rifiuti Roma è fondamentale capire di che cosa è fatto il rifiuto. Per esempio, se si tratta di un oggetto costituito tutto in legno, allora andrà nel container del legno. Molte volte, tuttavia, capita che gli ingombranti siano elettrodomestici e andranno quindi gestiti assieme ai rifiuti elettrici. Se dovesse in vece trattarsi di un prodotto composto da più materiali, sarebbe indifferenziato.

Quali sono le differenze

Spesso capita di avere tra le mani materassi, divani, poltrone, sedie, tavoli, altri arredi, lampadari, stendini, assi da stiro, lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, lampadari e così via. Sono tutti rifiuti che si possono classificare come ingombranti. Alcuni però in questo gruppo vengono classificati come RAEE cioè rifiuti elettronici a cui spetta un procedimento di smaltimento rifiuti Roma preciso. In genere, i rifiuti ingombranti quando hanno un certo volume, possono essere assimilati come ingombranti sebbene poi venga gestito in maniera differente al fine di recuperare le parti interne.

Resta però che un ingombrante non ci sta nel bidone e bisogna quindi prendere contatto con gli esperti dello smaltimento rifiuti Roma per procedere nel modo corretto ed evitare di abbandonare certi rifiuti al bordo della strada.

Di Grey